Il Menù delle Feste: Arrosto di maiale alle prugne

L’arrosto è sempre uno dei principali protagonisti nelle tavole delle feste. Questa è una variante in grado di conquistare anche i palati più esigenti…
Prendete la lonza e avvolgetela nella pancetta, poi legatela con dello spago (se questo procedimento vi sembra troppo complesso chiedete al vostro macellaio di farlo per voi).
Preparate una cipolla spaccata in quattro e la carota tagliata a pezzettini, soffriggeteli con il rosmarino, l’alloro, la salvia e il ginepro; poi aggiungete l’arrosto e fatelo dorare bene da ogni lato.
Quando l’arrosto sarà bello colorito sfumate con il vino bianco, non appena si è consumato il vino aggiungete le prugne (e le fette di mandarino) e un bicchiere d’acqua calda, lasciate cuocere a fuoco basso per 40-50 min bagnandolo con altra acqua se dovesse asciugarsi troppo.
A cottura ultimata togliete le cipolle dal soffritto e aggiungete un tocchetto di burro, tagliate l’arrosto e servirlo.

Ingredienti
700g di lonza di maiale
15 prugne secche
1 carota
1 cipolla
pancetta coppata
rosmarino/alloro/salvia
un bicchiere di vino bianco
qualche bacca di ginepro

 Leggi i commenti

1 Response
  • andrea
    gennaio 2, 2012

    bbbbbono

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.